Polline fresco congelato

marco e luca laboratorio
A scuola con le api
7 luglio 2015
Miele di Colza
26 maggio 2016

Polline fresco congelato

IMG_4865

Il polline è un organismo vivente che contiene tutto ciò che è necessario alla vita; racchiude tutti gli aminoacidi essenziali e fornisce l’apporto proteico fondamentale allo sviluppo dell’organismo dell’ape. Le api raccolgono il polline, cellula fecondante della pianta, passando da fiore in fiore.

Noi, grazie alle speciali “Trappole pigliapolline Metalori” raccogliamo parte del polline portato nell’arnia, lo puliamo e se necessario lo DEUMIDIFICHIAMO a FREDDO togliendo l’acqua in eccesso in modo da poterlo conservare meglio e in modo più sicuro.

Il Polline Fresco, mantiene tutte le sue proprietà ed è un alimento completo tanto che basta alla sopravvivenza dell’organismo.

Elemento energizzante di assoluta importanza, è un concentrato di PROTEINE, di AMINOACIDI NATURALI (contiene ben 20 dei 22 esistenti), OMEGA 3 e OMEGA 6, acidi grassi prevalentemente insaturi.

Ricco di quasi tutte le VITAMINE NECESSARIE per il nostro organismo: VIT. A ,VITAM. C, ACIDO FOLICO, B1, B2, B3, B5, B6, BIOTINA, B9, B12, MINERALI ed OLIGOELEMENTI come CALCIO, ZINCO, FERRO, MAGNESIO, FOSFORO, SELENIO, nonché di ACQUA ed ENZIMI.

Inoltre, il polline contiene sostanze importanti per sviluppo della crescita. Il polline è una preziosa fonte di proteine immediatamente disponibili, si pensi che viene definito la “bistecca” delle api. Infatti 100 gr di polline apportano altrettante proteine di 7 uova o di 400 gr di carne di manzo! Per questo è particolarmente indicato per i Vegani e Vegetariani.

E’ un ottimo ricostituente che trova largo impiego da parte degli sportivi. Inoltre risultati apprezzabili si sono riscontrati nella cura della prostatite. Contribuisce anche alla prevenzione delle malattie cardiovascolari. E’ un ottimo regolatore della funzione intestinale. Per le sue proprietà il polline è indicato come ottimo integratore per Aumentare le difese Immunitarie sia degli adulti che dei bambini.

Per la sua assunzione si consiglia di lasciarlo sciogliere in bocca allo stato naturale oppure di scioglierlo in qualsiasi bevanda. Si può miscelare con il miele oppure aggiungerlo allo yogurt o al latte come si fa con i cereali. Esiste una forte sinergia con la frutta. Se preparate una macedonia (possibilmente la mattina) e lo consumante con il polline l’effetto sarà più rapido e potente.

DOSI CONSIGLIATE: 10/15g al giorno sono sufficienti a fornire il giusto apporto energetico e vitaminico. La somministrazione del polline deve essere continua per almeno 20-30 giorni.

1 cucchiaino da caffè raso di polline fresco pesa 5 gr., 1 cucchiaio da minestra raso di polline fresco pesa 15 gr.

Per quanto riguarda la durata di assunzione del polline non c’è una regola. Sicuramente continuità e regolarità sono alla base di un buon risultato.

Polline e bambini

Ai bambini si comincia a dare il polline solo quando la loro alimentazione è varia.

La quantità non sarà proporzionale al suo peso ma al volume di quello che mangia in rapporto a un adulto. Un bambino di dodici-tredici anni che mangia quanto un adulto può consumarne quanto un adulto. Per i bambini che non mangiano abbastanza frutta, il polline compenserà in gran parte questa mancanza.

Spesso i bambini dai 2 ai 5 anni apprezzano il polline e non riescono a smettere di mangiarne. La spiegazione è che il bambino, col polline, soddisfa una carenza. Sono le stesse madri, poi, a notare dei miglioramenti nel bambino, miglioramenti che riguardano spesso il comportamento.

1 Comment

  1. painters london scrive:

    You must see this website …

    We came across a cool web-site that you simply may possibly appreciate visiting …

Lascia un commento